Unisciti e Partecipa

La partecipazione e suddivisa in due gruppi paralleli: Attivisti” e “Simpatizzanti

Per coloro che desiderano far parte del gruppo attivisti, e richiesta la registrazione al sito web, dopo aver effettuato la registrazione, accedere alla propria area riservata e richiedere l’adesione al gruppo, gli amministratori del web procederanno con la verifica e la conferma.

L’attivista fa parte dell’organizzazione, può partecipare ai tavoli di lavoro, votare online, essere parte del gruppo dirigente, partecipare ed organizzare eventi, proporre e dirigere programmi; attivista s’intende essere attivo e partecipe in tutte le attività dei gruppi, l’attivista e anche simpatizzante.

Il simpatizzante può partecipare alle assemblee pubbliche, può votare online se la votazione e pubblica, può esporre problemi e proporre soluzioni, non può partecipare alle attività degli attivisti, ma in qualsiasi momento se lo desidera, può registrarsi e richiedere l’adesione al gruppo degli attivisti.

Nota: la registrazione non è vincolante da entrambe le parti, ci si può cancellare autonomamente in qualsiasi momento.

Prevediamo l’inizio di questo percorso da Ottobre 2017, nel frattempo da Giugno sarà possibile registrarsi e richiedere di essere accreditato così iniziamo a formare il gruppo.

Per la formazione iniziale del gruppo degli attivisti dovranno essere registrate ed accreditate al sito web almeno quindici componenti, in contemporanea chi non desidera impegnarsi come attivista, può iscriversi come simpatizzante ed iniziare a far paste del movimento.

Formato un gruppo minimo di attivisti si inizia il percorso di conoscenza, il percorso e formato da assemblee programmate che serviranno per conoscersi ed iniziare l’elaborazione di un programma, questo percorso avrà la durata minima di sei mesi con almeno due assemblee al mese, ed e solo per chi e registrato ha richiesto l’adesione al gruppo ed e stato accreditato. Nel contempo se sarà formato un minimo gruppo di simpatizzanti, saranno organizzate anche le assemblee pubbliche, dove e consigliata la presenza di attivisti, (le assemblee degli attivisti e quelle dei simpatizzanti sono separate, ma possono procedere in parallelo), gli attivisti che partecipano alle assemblee dei simpatizzanti, prendono in carico i problemi dei cittadini che verranno poi messi all’ordine del giorno nelle assemblee per gli attivisti.

Nota: le assemblee dei simpatizzanti sono pubbliche, può partecipare chiunque e non è necessaria l’iscrizione al sito web, le assemblee per gli attivisti sono per soli attivisti registrati ed accreditati a questo sito web, l’avviso per ogni evento verrà pubblicato online su questo sito e nelle pagine dedicate dei social Facebook e Twitter, data ora e luogo con anticipo minimo di tre giorni dall’evento.

Creato il gruppo degli attivisti, si procede per l’organizzazione delle assemblee, in attesa di concludere il percorso di conoscenza ed eleggere il gruppo dirigente, viene fatta richiesta a due attivisti, la disponibilità a svolgere il compito di moderatore e relatore, per quelle dei simpatizzanti la procedura e la stessa considerando che il moderatore e relatore dovranno essere attivisti, tutte le relazioni poi saranno pubblicate online nelle rispettive aree dedicate.

Concluso il percorso di formazione, si procede alla selezione di dieci candidati volontari, cinque tra questi formeranno il gruppo dirigente, la votazione sarà online nell’area riservata ai soli attivisti, data e ora di inizio e chiusura della votazione sarà pubblicata online nella stessa area, il candidato che avrà la maggioranza sarà il portavoce, il secondo il coordinatore, il terzo moderatore, il quarto e quinto componenti responsabili.

Nota: tutte le votazioni online sono anonime.

L’attivista a differenza del simpatizzante dovrà osservare alcune piccole regole per il buon andamento del programma, che saranno disponibili in area riservata agli stessi a registrazione conclusa ed approvata.

Essere protagonista è l’orgoglio di essere partecipi.